Abbiamo continuato il nostro rapporto sui bug dell’aggiornamento dell’anniversario aggiungendo un nuovo argomento all’elenco: il temuto messaggio “Qualcosa di sbagliato”. Un numero piuttosto significativo di utenti sta segnalando di non poter installare l’ultima versione di Windows 10 a causa di questo messaggio di errore.

Gli utenti riscontrano questo messaggio di errore quando utilizzano lo strumento di aggiornamento di Windows 10. Anche se avviano il processo di aggiornamento più volte, ottengono lo stesso errore ogni volta che riprovano. L’aggiornamento si interrompe a una determinata percentuale e visualizza il messaggio di errore “Qualcosa è andato storto”.

L’errore “Qualcosa è andato storto” blocca l’installazione dell’aggiornamento dell’anniversario

Ho Windows 10 versione 1511 (OS Build 10586.494) installato correttamente sul mio PC. Desidero eseguire l’aggiornamento all’ultima versione 1607 (14393.10) utilizzando l’Assistente aggiornamento di Windows 10. Fornisce il seguente errore dopo che l’aggiornamento raggiunge il completamento del 2%. “Qualcosa è andato storto. È possibile contattare il supporto tecnico Microsoft per assistenza con questo errore. Ecco il codice di errore 0x80070570. »

Ho testato il processo di aggiornamento 5 volte con lo stesso risultato al 2% di aggiornamento.

Secondo Microsoft, questo errore è dovuto a componenti di aggiornamento di Windows danneggiati. Se sono presenti file danneggiati, la procedura guidata di aggiornamento dovrebbe essere in grado di rilevarli e ripararli. A giudicare dall’esperienza dell’utente, l’unica soluzione per l’aggiornamento è utilizzare il Media Authoring File.

Molti utenti sono delusi dall’Assistente di aggiornamento di Windows 10 di Microsoft a causa della pletora di errori che riscontrano durante l’aggiornamento. Spesso lo strumento di aggiornamento si blocca o causa infiniti cicli di riavvio.

Tutte queste installazioni fallite costringono gli utenti a cercare soluzioni, rendendo l’esperienza dell’aggiornamento dell’anniversario un processo esasperante.

Tag: windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar