Microsoft sta preparando la strada per Redstone 2 e ha rilasciato la prima versione per questa edizione del sistema operativo. La build 14901 non apporta molti miglioramenti o nuove funzionalità, concentrandosi principalmente sul test delle nuove notifiche in Esplora file.

Anche le prossime versioni di Redstone 2 non includeranno molte nuove funzionalità, poiché Microsoft sta indirizzando le sue energie verso il miglioramento di OneCore, che è il “cuore” condiviso di Windows su PC, tablet, telefono, IO, Hololens e Xbox, proprio come spiega Doña. Sarkar. In altre parole, il team di Windows Insider sta ottimizzando OneCore attraverso il refactoring del codice e altri lavori di ingegneria in modo che i team possano iniziare a verificare nuove funzionalità e miglioramenti.

Sarkar ha aggiunto che gli addetti ai lavori potrebbero testare le nuove funzionalità in pochi mesi, ma non ha detto esattamente quando ciò sarebbe accaduto.

Redstone 2 build 14901 porta anche due problemi al tavolo e il problema che probabilmente interesserà la maggior parte degli utenti è il costante arresto anomalo di Adobe Acrobat Reader. Se hai già scaricato la versione 14901, aspettati che Adobe Reader si arresti in modo anomalo ogni volta che lo esegui.

Se desideri comunque eseguire l’ultima versione di Microsoft ed essere in grado di visualizzare i file PDF, devi installare un altro visualizzatore di PDF. Se sei un fan di Adobe, dovresti probabilmente astenervi dall’installare le versioni di Restone 2 e attendere che Microsoft risolva questo problema di incompatibilità di Adobe.

A proposito di problemi, gli addetti ai lavori segnalano anche che non possono installare la build 14901 a causa del codice di errore 0x8024402f. Fortunatamente, questo problema sembra essere piuttosto raro e può essere facilmente risolto provando a scaricare e installare nuovamente l’aggiornamento.

Hai installato Redstone 2 build 14901? Condividi la tua esperienza nella sezione commenti qui sotto.

Tag: Windows 10, Windows 10 build

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar