• I chip Ryzen 4000 sono entrati in scena al CEC 2020, dove AMD ha presentato la sua unità di elaborazione desktop e mobile di nuova generazione.
  • Microsoft ha elencato i processori Ryzen 4000 nel documento relativo ai requisiti del processore di Windows.
  • Visita la pagina delle notizie per maggiori informazioni.
  • Puoi anche andare alla nostra pagina di Windows 10 per ulteriori informazioni e aggiornamenti

I chip Ryzen 4000 sono entrati in scena al CEC 2020, dove AMD ha presentato le sue unità di elaborazione desktop e mobile di nuova generazione. I chip potrebbero essere arrivati ​​alla festa più tardi rispetto alle loro controparti dominanti, come la serie Intel Core. Ma sono abbastanza presto per sfruttare il supporto di Windows 10 2004.

Microsoft ha aggiornato i requisiti del processore di Windows 10

L’ultimo documento di Requisiti del processore Windows conferma la compatibilità dei processori Ryzen 4000 con Windows 10 2004. Microsoft usa quella pagina per rivelare tutti i chip supportati dai suoi sistemi operativi.

Anche i processori AMD più vecchi sono nell’elenco aggiornato.

Attraverso i seguenti processori AMD di settima generazione (Ax-9xxx serie A e Ex-9xxx e FX-9xxx serie E); Processori AMD Athlon 2xx, AMD Ryzen 3/5/7 4xxx, AMD Opteron e AMD EPYC 7xxx.

La maggior parte dei principali produttori di chip è a conoscenza di queste specifiche del processore da molto tempo. Quindi l’ultima inclusione non sorprende nessuno dei due.

Inoltre, nell’elenco aggiornato sono presenti più varianti di microprocessore Intel. L’azienda ha una lunga storia nella realizzazione di chip per diverse versioni del sistema operativo Windows.

Le sue CPU elencate includono i potenti processori della serie Intel Core di decima generazione.

I processori Pentium 4 e Celeron possono essere lenti e non ideali per applicazioni ad alta intensità di CPU. Ma sono ancora in uso oggi. Quindi ha senso che Microsoft non stia terminando il supporto di Windows 10 per i vecchi chip Intel nel frattempo.

Informazioni sui processori mancanti

AMD Athlon 3000 non è menzionato nell’elenco dei requisiti del processore di Windows. Non sorprende che il documento includa microchip della serie Athlon 200.

Se un modello di processore non è elencato, può significare solo una cosa. Microsoft spera che il suo produttore (OEM) non lo installi su un sistema client in esecuzione su Windows.

Tuttavia, qualsiasi esclusione potrebbe essere un errore di omissione. Pertanto, le aziende interessate possono contattare Microsoft per chiarimenti o l’inclusione dei loro chip.

Puoi sempre contattarci con suggerimenti o domande nella sezione commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This div height required for enabling the sticky sidebar